Cardiologia

La medicina ha fatto progressi molto importanti negli ultimi due secoli ma, secondo una parte degli accademici, rischia di fossilizzarsi troppo nel metodo scientifico e, quindi, non prendere in considerazione aspetti importanti, come appunto la psiche. I disturbi infatti possono avere origine organica e psicogena. È questa la prospettiva, di chiara ispirazione olistica, approfondita dal Padre Pio. Almeno per quanto riguarda le patologie cardiache, l’approccio tradizionale – che rimane comunque efficace – è integrato con le nozioni olistiche e una visione d’insieme che considera l’organismo e la mente come una entità unica.